Prenota
Data Arrivo
Notti
Camere
Adulti
Bambini
Customer code
Special code

La differenza tra Giardino Botanico e Botanic Garden

giardino botanico fattoria di maiano

27 Jun La differenza tra Giardino Botanico e Botanic Garden

Lo abbiamo classificato come “Botanic Garden” e non come giardino botanico perché la sua storia arriva dall’Inghilterra e racconta di una regina, del suo parco e di un nobile inglese innamorato delle colline di Fiesole.

Un giardino botanico all’italiana non nasce spontaneamente, le piante (per la maggior parte siepi) creano un percorso contrassegnato  dove il visitatore vive il paesaggio senza interagire. Nel Botanic Garden all’inglese, invece, gli spazi sono più grandi e includono diversi scenari, dall’oliveta al bosco, al frutteto, all’orto biologico. Qui il visitatore entra in contatto attivo con il paesaggio passeggiando per i percorsi, fermandosi nei punti panoramici entrando in armonia con la natura, anche per intere giornate.

Il Giardino Botanico (o Botanic Garden) della Fattoria di Maiano, fu voluto dal nobile inglese Sir. John Temple Leader all’interno del progetto di ristrutturazione neo medievale delle colline di Fiesole, ad appena 5 km da Firenze, e fu inaugurato dalla regina Vittoria nel 1893.

Nel 1961 l’intera proprietà passò a Lucrezia Corsini (principi Corsini) e al marito, il Conte Giacomo Miari Fulcis. Oggi Francesco Miari Fulcis e la sua famiglia portano avanti l’attività della Fattoria Didattica, degli appartamenti vacanza, del Ristorante Lo Spaccio, della vendita dell’Olio e ovviamente del Giardino Botanico.